slide pagine

Olio extravergine di oliva

Produciamo olio da 4 generazioni, uniamo da sempre tradizione e innovazione nell’estremo rispetto dell’ambiente: concimiamo organicamente il terreno, potiamo annualmente le nostre piante, produciamo energia green ed evitiamo lo sfruttamento idrico al fine di lavorare quotidianamente secondo i nostri valori.

La nostra mission è infatti darvi un prodotto di qualità in cui tutte le fasi di lavorazione sono controllate e certificate. Una particolare attenzione è rivolta quindi alla vostra salute e alla natura, oltre alla trasparenza che meritate.

Ciclo produttivo dell'olio biologico

LA RACCOLTA

La raccolta delle olive viene rigorosamente fatta a mano nel periodo dell’invaiatura, ossia nel momento in cui le olive cambiano il colore: raccogliamo infatti tra metà Ottobre fino a metà Novembre, al fine di garantire una maggiore stabilità e qualità dell’olio.

Le nostre olive vengono raccolte per brucatura a mano in modo da evitare lesioni e quindi indesiderate fermentazioni del frutto in fase di raccolta: tutto ciò ci permette di mantenere livelli bassi di acidità nell’olio oltre a preservarne l’aroma, il gusto e le naturali proprietà organolettiche.

Le olive vengono quindi riposte e stoccate in cassette forate e ben areate e trasportate ai frantoio nel più breve tempo possibile.

L'ESTRAZIONE

Le olive vengono lavorate con sistema di estrazione a ciclo continuo a freddo attraverso moderni impianti di molitura realizzati totalmente in acciaio inox. Così, dopo aver rimosso rami e foglie residue, le olive vengono prontamente lavate con acqua fresca.

Le olive vengono frantumate attraverso un frangitore a martelli e a coltelli e dopo essersi ridotta in pasta oleosa, viene trasferita automaticamente in vasche in acciaio inox, le gramole: in questa fase la pasta ottenuta viene rimescolata lentamente e in modo continuo al fine di scindere l’olio dall’acqua contenuta nel frutto.

La temperatura della pasta delle olive non deve eccedere in questa fase i 27° C ed è per questo che, anche tramite l’ausilio di modernissime tecnologie, riusciamo a monitorarla in modo preciso e per tutta la durata della gramolatura: l’estrazione a freddo infatti consente di ottenere il massino dalle nostre olive, sia a livello organolettico che sensoriale, oltre a una maggiore concentrazione di preziosi polifenoli.

L’olio viene ulteriormente separato dall’acqua tramite la centrifuga.

LA CONSERVAZIONE

L’olio così ottenuto viene conservato negli appositi recipienti di acciaio inox, in luoghi freschi e areati, dove subisce per i primi mesi il naturale processo di decantazione.

In fase di imbottigliamento supervisioniamo rigorosamente ogni bottiglia e ogni singola latta: etichette, tappi, capsule e scatoli di contenimento, imballaggi vengono controllati singolarmente per garantire la qualità del prodotto sotto ogni aspetto.

Imbottigliamo solo in base alla richiesta, per preservare inalterate le qualità dell’olio il quale durante l’anno viene stoccato all’interno di serbatoi sotto azoto e in un magazzino termocondizionato alla temperatura di 18° C. L’azoto ci permette infatti di contrastare l’ossidazione dell’olio in fase di conservazione e quindi di mantenere integre le sue caratteristiche tipiche.

Il nostro olio extravergine d’oliva è certificato Biologico: questo comporta che oltre alle relative certificazioni e controlli annuali da parte delle Autorità competenti, dobbiamo e vogliamo seguire una serie di rigidi parametri sia in fase di lavorazione che di coltivazione: è infatti escluso qualsiasi tipo di pesticida o fertilizzante sia in fase di ciclo produttivo che in campo.

Gli unici metodi che permettono di proteggerci e quindi di preservare le nostre olive dagli attacchi indesiderati della mosca sono del tutto naturali e rispettosi dell’ambiente circostante.

Richiedi un preventivo

Emmè Web Agency
Chiama Dove Siamo Whats App